Strumenti di accessibilità

Featured

CCIAA di Bergamo - diritto annuale per nuove iscrizioni al Registro Imprese o al REA - incremento del 20% per il triennio 2023-2025

La CCIAA di Bergamo ha segnalato che il Ministero delle Imprese e del Made in Italy ha autorizzato, per il triennio 2023-2024-2025, l’incremento del 20% del diritto annuale dovuto alla Camera di Commercio di Bergamo da ogni impresa iscritta o annotata nel Registro delle imprese e da ogni soggetto iscritto nel REA (Repertorio Economico Amministrativo), quale quota destinata ai progetti Doppia Transizione Digitale ed Ecologica, Turismo e Formazione Lavoro approvati dal Consiglio camerale con delibera n. 8/C del 7 novembre 2022.

Il Decreto ministeriale 23 febbraio 2023 e relativo allegato A) è pubblicato al seguente link.

In particolare, per le nuove iscrizioni al Registro delle imprese o al REA richieste nell’anno 2023, si comunica che i versamenti del diritto annuale effettuati prima del 17/04/2023, data di entrata in vigore del Decreto ministeriale, per importi non incrementati del 20%, possono essere conguagliati tramite modello F24 senza applicazione di alcuna sanzione entro il 30 novembre 2023.

Si precisa che i versamenti non conguagliati entro il 30 novembre 2023 o quelli effettuati per importi non incrementati o comunque in misura inferiore al dovuto, successivamente alla data del 17/04/2023, possono essere regolarizzati avvalendosi del ravvedimento operoso entro un anno dal termine di pagamento originario, corrispondente al trentesimo giorno successivo all’invio della pratica telematica di richiesta di iscrizione al Registro delle imprese o al REA (Repertorio Economico Amministrativo).

La TABELLA DEGLI IMPORTI è pubblicata sul sito internet della Camera di Commercio di Bergamo.

Per qualsiasi richiesta o comunicazione relativa al diritto annuale utilizzare solo lo sportello virtuale Servizi OnLine.