Strumenti di accessibilità

Comitato delle pari opportunità ODCEC di Bergamo

Feedback accessibilità sito

In caso si rilevassero problemi di accessibilità del sito si invitano gli utenti a inviare una mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

La dichiarazione di accessibilità è disponibile a questo link.

PagoPA

pagopa2

PagoPA è un'iniziativa che consente a cittadini e imprese di pagare in modalità elettronica la Pubblica Amministrazione.

Dal 1° gennaio 2021, in conformità alla normativa di cui all’art. 65, comma 2, del D.Lgs 217/2017 sarà l’unica modalità di pagamento consentita verso la Pubblica Amministrazione.

PagoPA è un ecosistema di regole, standard e strumenti definiti dall'Agenzia per l'Italia Digitale e accettati dalla Pubblica Amministrazione, dalle Banche, Poste ed altri istituti di pagamento (Prestato di servizi di pagamento - PSP) aderenti all'iniziativa.

PagoPA garantisce a privati e aziende:

  • Sicurezza e affidabilità nei pagamenti;
  • Semplicità e flessibilità nella scelta delle modalità di pagamento;
  • Trasparenza nei costi di commissione.

PagoPA garantisce alle pubbliche amministrazioni:

  • Certezza e automazione nella riscossione degli incassi;
  • Riduzione dei costi e standardizzazione dei processi interni;
  • Semplificazione e digitalizzazione dei servizi.

PagoPA è stato realizzato da AgID in attuazione dell'art. 5 del Codice dell'Amministrazione Digitale e dal D.L. 179/2012 ed è ora gestito dalla società PagoPA S.p.A.

Le Linee guida per l’effettuazione dei pagamenti elettronici a favore delle pubbliche amministrazioni e dei gestori di pubblici definiscono regole, standard e specifiche tecniche che le PA e i PSP devono seguire per integrarsi al sistema pagoPA.

 

 

 

Eventi formativi eLearning

Concerto

I video corsi sono validi ai fini della Formazione Professionale Continua.
Si informa che il nuovo regolamento della Formazione Professionale Continua, Art. 21, in vigore dal 1° gennaio 2018, prevede l’eliminazione del limite fissato in 20 crediti formativi annuali, per l’acquisizione di crediti formativi professionali tramite la fruizione di attività in modalità e-learning.

Ne consegue che non vi sono più limiti al numero dei crediti formativi ottenibili con attività di formazione a distanza.

Iscrizione al progetto "Concerto"

 

Sottocategorie